Self Virtual Server

Crea i tuoi server con: Self Virtual Server

Ospita e gestisci su server cloud Hypervisor le tue applicazioni, middleware e database. Scegli tu prezzo e prestazioni.

  • Prestazioni eccezionali sul cloud: processori Intel® Xeon®
  • Economico: non investi nell’acquisto di server fisici e paghi solo in base all'effettivo utilizzo delle risorse su base oraria.
  • Affidabile: il server virtuale è ospitato nei Data Center di TIM, infrastrutture distribuite nel territorio nazionale che garantiscono la sicurezza e l’affidabilità.
  • Flessibile: puoi modificare in qualsiasi momento le risorse del server in funzione delle tue esigenze.
  • Giga Free: l’utilizzo in mobilità delle tue applicazioni ospitate sul server non comporta costi sul traffico dati effettuato dai clienti TIM.

Self Virtual Server è l’offerta Cloud che ti consente di realizzare un vero ambiente di server virtuali a partire dalle singole risorse pagate su base oraria. Il servizio è pensato per professionisti e aziende che vogliono:

  • Utilizzare server con virtualizzazione di tipo Hypervisor per gestire applicazioni verticali e soluzioni proprietarie «complesse».
  • Risparmiare sui costi di acquisto e manutenzione con fatturazione oraria delle risorse.
  • Disporre di una soluzione tecnologica sicura conforme alla Normativa Italiana.
  • Cambiare in tempo reale le configurazioni e le risorse tramite una console semplice e intuitiva.

Grazie alla funzionalità Giga Free, puoi rendere le tue applicazioni ospitate su Self Virtual Server più attrattive per gli utenti con connettività mobile TIM. Infatti l’utilizzo delle applicazioni da dispositivi mobili non comporta costi per il traffico dati effettuato.


I server possono essere dimensionati, a seconda delle esigenze, partendo dalla configurazione minima. Dopo l’acquisto di Self Virtual Server è necessario entrare nel Pannello di Controllo, configurare uno o più server scegliendo le risorse di interesse.

Sistemi Operativi disponibili:


Windows Server 2012 R2 DC


CentOS 7 x 64





Debian 8 x 64

Ubuntu 14.04 LTS x 64

Al momento dall'acquisto di Self Virtual Server su TIM Digital Store, non vengono creati server ma solo predisposto l'ambiente in cui è possibile creare fino a 8 server: occorre quindi entrare nel Pannello di Controllo, selezionare la sottoscrizione attivata, configurare uno o più server, scegliendo le risorse di interesse.
I server possono essere dimensionati partendo dalla configurazione minima:
  • 1 VCore
  • 1 GB di RAM
  • 50 GB di Spazio Disco
  • S.O. sia tipo Windows che Linux
Il pricing delle risorse, e quindi del server, è orario; la tariffazione viene applicata a partire dall'attivazione (ora e giorno) della singola risorsa fino alla cessazione (ora e giorno) di quest’ultima. La tariffazione è attiva anche se il server è spento.
In fase di acquisizione di risorse/server a livello di Pannello di Controllo (CCP) viene indicato un "prezzo stimato" calcolato su un mese "medio" di 24 h x 30 gg.

Oltre alle risorse computazionali, agli indirizzi IP è possibile acquistare e installare Il Parallels Plesk Panel ver. 12.5. Plesk permette di amministrare con facilità il server, sia nella gestione degli applicativi che nella gestione dei domini.

Sono disponibili due profili di Plesk che differiscono per il numero di domini gestiti:
Fino a 10 domini
Numero illimitato di domini
La licenza Plesk può essere acquistata direttamente dal Pannello di Controllo, una volta acquistata, viene fornito un codice – chiave che abilita l’attivazione della licenza sul server.
Il server deve essere configurato con Sistema Operativo con predisposizione al Plesk.

L’elenco completo delle funzionalità di Plesk release 12.5 è disponibile qui.
Le Video Guide per configurare e utilizzare al meglio il Plesk 12.5 sono disponibili qui.
Con l’acquisto di Self Virtual Server viene predisposto l’ambiente Cloud (sottoscrizione) in cui è possibile creare fino a 8 server: è previsto un contributo di attivazione di 1 €.
Occorre quindi entrare nel Pannello di Controllo e configurare uno o più server, scegliendo le risorse di interesse.

Si pagano le risorse che si attivano per il tempo che rimangono commercialmente attive (la tariffazione viene applicata anche quando il server è spento).


RISORSE E FUNZIONALITA’ Self Virtual Server
Importo mese massimo (24h x 31gg)
CPU Core (2 GHz)
€ 12,00
Memoria RAM pacchetti da 1 GB
€ 3,00
Spazio disco pacchetti da 10 GB
€ 1,50
Immagine Server pacchetti da 10GB
€ 2,50
Licenza Sistema Operativo Windows
€ 6,00
Bilanciatore (load balancer)
€ 10,00
Back up automatico 7 Days
€ 11,00
Back up automatico 4 Weeks
€ 22,00

ULTERIORI RISORSE Self Virtual Server
Canone mensile (importo fisso)
Indirizzi IP pubblici (1 unità)
€ 2,00
Pannello di controllo Plesk * - fino a 10 domini
€ 5,00
Pannello di controllo Plesk * - domini illimitati
€ 15,00

* da richiedere contestualmente all’attivazione del server


Standard Virtual Server
Self Virtual Server
Ready Virtual Server
Plesk Virtual Server
Virtualizzazione
Container
Hypervisor
Hypervisor
Hypervisor
Numero server sulla VLAN
1
8
1
1
Sistemi operativi
Solo Linux
Linux e Windows
Linux e Windows
Linux e Windows
Server Pre-configurato
No
Plesk
Solo nel profilo Plus
Sì, acquistabile a parte da Pannello di Controllo
No
Sì, già installato
Plesk – gestione domini
Fino a 10 (profilo Plus)
A scelta: Fino a 10 e illimitata
No
Fino a 10
Pricing
A canone da 10 €/mese
Orario:da 0,03 €/ora
A canone da 30 €/mese
A canone da 35 €/mese



La Nostra  Offerta Self Virtual Server

Self Virtual Server

  • Configurazione Minima 1 Virtual Core, 1 GB RAM, 50 GB disco
  • Configurazione Massima 6 Virtual Core, 24 GB RAM, 1 TB disco
  • Virtualizzazione Hypervisor
  • S.O. a scelta tra Linux (CentOS 7x64, Debian 8x64, Ubuntu 14.04x64) e Windows Server (2012 R2 DC 64 bit)
  • Prezzi: su base oraria a seconda delle risorse configurate, costo di attivazione una tantum € 1
da € 0.03   all'ora  più Iva
ACQUISTA

Prodotti consigliati